12 modi per ottenere più iscritti su YouTube

Sapevi che 1 miliardo di ore di video YouTube vengono guardate dagli utenti ogni giorno? Sono l’equivalente di 8,4 minuti al giorno per essere umano! Con la sua grande popolarità è difficile per i professionisti del marketing ignorare Youtube . Ma con una così alta popolarità c’è anche una grande concorrenza. Il sito è affollato da una lista infinita di contenuti video, quindi come puoi distinguerti?

I tuoi avversari più pericolosi sono i gatti

Tutti ci siamo sorpresi a guardare ore e ore di video di gatti. Non c’è nulla di cui vergognarsi! La domanda è: come possono fare i marketer per distogliere l’attenzione da questi gatti famosi per ottenere più attenzione verso i loro canali YouTube?

Questo è proprio ciò che questo articolo mira a fornirvi, perché se avete speso il tempo per investire in video, allora non solo volete un ritorno, avete bisogno di un ritorno!

È il momento di far crescere gli iscritti del tuo canale attraverso un lavoro strategico. Ecco 12 consigli per far crescere i tuoi iscritti a YouTube, velocemente!

1: Ripulisci il tuo canale YouTube

Prima di parlare delle cose buone, è importante fare delle pulizie. Sebbene tu possa pensare che tutto quello che fai sia impeccabile, non sei Beyoncé, quindi il tuo pubblico potrebbe non pensarlo. Lo so, lo so, è difficile da digerire, ma ogni tanto è importante allontanarsi da se stessi e mettersi nei panni di un estraneo.

Ripulisci il tuo canale YouTube

Esaminando attentamente il tuo canale YouTube e rivalutando ciò che c’è dentro, probabilmente ti renderai conto che una parte dei vecchi video dovrebbe essere cancellato, magari è obsoleto, realizzato male o solo un video che è stato un terribile flop.

Se hai qualcosa di questa natura legato al tuo marchio, questa danneggerà irrimediabilmente qualsiasi punto a tuo favore e farà perdere la fiducia nel tuo marchio.

Eliminalo e non guardarti mai indietro! Questo ci porta al prossimo consiglio:

2: Crea e pubblica solo contenuti molto interessanti

Sì, so che questo suggerimento potrebbe sembrare ovvio, ma YouTube è pieno di confusione, quindi è facile sentirsi come se si potesse farla franca pubblicando contenuti di livello non troppo alto. Beh, non puoi! L’unico modo per distinguerti davvero dal gruppo e far crescere la tua base di iscritti per creare il meglio dei migliori video nel tuo spazio. La chiave per ottenere questo risultato è la pianificazione durante la pre-produzione.

Ecco alcuni modi in cui puoi farlo meglio della concorrenza. Guarda i video dei tuoi concorrenti, ma anche i video di settori diversi dal tuo e prendi nota delle parti più intriganti. Piuttosto che copiare ciò che sta facendo la concorrenza, trova un modo migliore e più creativo per fare la stessa cosa. Una degli obiettivi da raggiungere è avere la capacità di suscitare forti emozioni con i tuoi video. Come potrebbe farlo la tua azienda?

Si potrebbe pensare che si possa improvvisare sullo schermo. Beh, puoi, ma non dovresti. Hai bisogno di pianificare la tua sceneggiatura, fare una lettura a tavolino, riscriverla, leggerla a tavolino e riscriverla di nuovo.

Questo processo migliora il tuo script per fargli prendere la storia che stai cercando di trasmettere nel modo più potente. Le aziende spesso sottoutilizzano il potere dello scripting, ma padroneggiare quest’arte può portare i tuoi video a un livello completamente nuovo.

Acquista l’attrezzatura giusta per uno studio interno

Qual è l’attrezzatura “giusta”? E te lo puoi permettere? Questa risposta a quest’ultima domanda è sì! Abbastanza sorprendentemente, la fotocamera non è la tua attrezzatura più importante. Perché? Bene, al giorno d’oggi la fotocamera del tuo iPhone è di qualità simile a un’alternativa molto più costosa.

Acquista l'attrezzatura giusta per uno studio interno

Se stai girando i video in casa, l’attrezzatura più importante da avere è uno sfondo semplice, luci da studio e un treppiede. Sì, ci sono alcune altre cose di cui potresti aver bisogno a seconda del video, come oggetti di scena e apparecchiature audio, ma porre le basi per creare un vero studio in ufficio porterà a una migliore creazione di video.

Rendi i primi 10 secondi del tuo video i più memorabili

Sapevi che ben il 20% degli spettatori abbandona entro i primi 10 secondi del tuo video? Questo è il motivo per cui è necessario sfruttare al massimo i primi secondi. Per fare una prima impressione fantastica, non iniziare il tuo video con un’introduzione blanda, ma piuttosto con la parte più emozionante del tuo video. Se inizi con il botto, gli spettatori non vorranno andarsene.

LEGGI ANCHE:  Usare video e influencers YouTube per promuovere il vostro brand? Si Grazie!

3: Realizza trailer del canale di prim’ordine

YouTube ha questa bellissima funzionalità per i professionisti del marketing che cercano di aumentare la loro base di iscritti, chiamata trailer dei canali. Questi sono proprio come sembrano, brevi trailer che vengono riprodotti automaticamente quando un visitatore arriva sulla tua pagina canale YouTube. Questa è l’occasione perfetta per costruire la tua base di iscritti, se, e solo se, crei contenuti incredibilmente avvincenti.

Questi trailer devono essere brevi (30-60 secondi), avvincenti e, soprattutto, devono dare ai tuoi visitatori un motivo per restare.

Devono essere divertenti, belli ed emotivamente intensi? Aiuterà sicuramente! Quello che non posso sottolineare abbastanza è la necessità di un invito all’azione di forte impatto che dia allo spettatore un motivo per iscriversi.

4: Assicurati che i tuoi video durino meno di 5 minuti

I tuoi video durano tutti 30-60 minuti perché il tuo software di ingegneria digitale è complicato da spiegare? O forse lavori nel settore legale e credi che l’unico modo per infondere fiducia sia includere lunghe testimonianze video sul tuo canale?

Mentre le testimonianze sono fantastiche, i video lunghi e YouTube non vanno bene insieme! Indipendentemente dalla complessità del prodotto che stai commercializzando, i tuoi video non dovrebbero mai superare i 5 minuti. Perché? La risposta è: scienza. Studio dopo studio si è dimostrato che gli spettatori di video online hanno una scarsa capacità di attenzione.

Voglio dire, ti sei dimenticato prima quando ti ho detto come il 20% degli spettatori abbandona entro i primi 10 secondi? In effetti, HubSpot ha scoperto che la durata ideale per i video su YouTube è di 2 minuti piacevoli e concisi. Quindi modifica nuovamente quei lunghi webinar e trasformali in clip brevi e scattanti.

Se ritieni di non poter tagliare i tuoi contenuti, il suggerimento qui sotto ti tornerà sicuramente utile!

5: Trasforma una serie di video in una playlist da non perdere

Hai una serie di video che vanno insieme? Forse fai una serie educativa settimanale ricorrente o hai una serie di webinar sullo stesso tema? Qualunque cosa sia, dovresti raggruppare quei video in una playlist di YouTube.

Trasforma una serie di video in una playlist da non perdere

Ciò consentirà ai tuoi spettatori di continuare a guardare senza dover cercare manualmente e fare clic sul video successivo. Perché questo è utile per la crescita delle iscrizioni? Perché manterrà le persone sul tuo canale più a lungo e mostrerà loro che hai una miriade di contenuti di qualità.

Questo metodo manterrà anche i tuoi contenuti video altamente organizzati in modo che il tuo canale non diventi un pasticcio disordinato che allontana gli utenti.

6: aggiungi potenti CTA ai tuoi video

Tutti i bravi professionisti del marketing sanno come creare potenti inviti all’azione o CTA (Call To Action) . Allora perché non utilizzare queste tue abilità per dare agli utenti un motivo per tornare sul tuo canale tramite un invito all’azione per iscriversi?

Come funziona esattamente? Se l’idea di inserire un CTA in un video sembra complicata, e forse al di sopra delle tue capacità tecniche, ho una buona notizia: non lo è! YouTube ha reso tutto più semplice consentendo agli operatori di marketing di aggiungere schermate finali e schede nei loro video. Consentitemi di analizzare ulteriormente queste due opzioni:

Schermate finali : una schermata finale è proprio quello che sembra, una schermata in cui apparirà un invito all’azione è la fine del tuo video.

Sia che tu voglia incoraggiare gli spettatori a iscriversi, indirizzarli al video successivo o persino promuovere il tuo sito web o la tua campagna di crowdfunding, puoi fare tutte queste cose con le cartoline finali.

Queste schermate finali ti consentono di scegliere tra quattro diversi elementi a seconda del tuo obiettivo. Puoi persino avere più elementi per schermata finale. Le cartoline finali possono essere visualizzate durante gli ultimi 5-20 secondi del video, che devono durare almeno 25 secondi.

Schede : se le schermate finali non fanno per te, dai un’occhiata alle schede di YouTube! L’unica cosa da tenere a mente con le schede è che gli utenti devono premere la piccola icona “I” nell’angolo destro del video per far apparire la scheda.

LEGGI ANCHE:  I "fare" e i "non fare" del marketing su YouTube

7: crea miniature umane personalizzate

Ammettiamolo, il motivo per cui siamo avvisati di non giudicare un libro dalla copertina è perché lo facciamo sempre. La miniatura del tuo video è essenzialmente la copertina del tuo video. In effetti, direi che la miniatura del video è l’elemento più critico per determinare se un visitatore riprodurrà o meno il tuo video.

Crea miniature umane personalizzate

Il modo migliore per assicurarti che le persone riproducano il tuo video è usare come miniatura del tuo video l’immagine di un essere umano sorridente che guarda l’utente direttamente negli occhi. Perché? Le persone si relazionano con altre persone.

Un altro suggerimento per portare la tua miniatura al livello successivo: sorridi! “Sorridere è la manifestazione esteriore della felicità e serve per iniziare a metterci in contatto con gli altri”, afferma il dottor Adrian Furnham , psicologo organizzativo.

8: Pubblica spesso e in modo coerente

Sì, capisco che all’inizio potrebbe essere difficile da capire. Dopotutto, non tutti i team di marketing hanno un videomaker a tempo pieno per elaborare i contenuti. Fortunatamente, se hai seguito il mio consiglio nel Suggerimento n. 2 sulla costruzione di uno studio interno, lo scripting e la creazione di video ben fatti possono facilmente diventare parte stabile del tuo lavoro settimanale.

La coerenza è fondamentale, perché gli iscritti non rimarranno se non aggiorni mai il tuo canale o se aggiorni 4 volte in una settimana e poi ti prendi una pausa di un mese. Se ti piace la SEO, probabilmente hai sentito parlare di Moz. Moz fa una serie fantastica chiamata Whiteboard Fridays , con un video settimanale che scompone alcuni concetti SEO su una lavagna nitida.

Non solo questi video sono super coinvolgenti e ben prodotti, ma sono COERENTI. Sono chiamati Whiteboard Fridays per un motivo. Se riesci a inchiodare i tuoi iscritti ad una serie ricorrente come questa, vuol dire che avrai offerto ai tuoi iscritti contenuti video coerenti, permettendoti non solo di mantenere gli iscritti attuali, ma anche ad attirare nuovi iscritti e ad aumentare il coinvolgimento degli utenti.

9: investi nella pubblicità su YouTube

È giunto il momento di tirare fuori il portafoglio. Non pensavi che tutti questi suggerimenti sarebbero stati gratuiti, vero? Fai un respiro profondo, non ti sto chiedendo di sborsare troppi soldi, ma investire un po ‘di budget nella promozione del tuo canale YouTube è un sistema abbastanza sicuro per aumentare la tua base di iscritti.

investi nella pubblicità su YouTube

Internet è uno spazio affollato e si parla di soldi, quindi è importante investire parte del budget di marketing nel tuo canale. YouTube rende la pubblicità del tuo canale molto personalizzabile con una varietà di formati di annunci, tra cui:

  1. Visualizza annunci
  2. Annunci in overlay
  3. Annunci video ignorabili e non ignorabili
  4. Annunci bumper
  5. Schede sponsorizzate

Simile a piattaforme come Facebook e Twitter, YouTube consente anche il targeting dei video in base a interessi, dati demografici e/o segmenti di consumatori.

10: promuovi il tuo canale nelle comunità online pertinenti

Che si tratti di una chat di Twitter, di un gruppo LinkedIn, di Reddit o di un’altra popolare comunità online nel tuo settore, dovresti essere attivamente coinvolto in questi mondi e diffondere i tuoi contenuti video quando sono realmente pertinenti.

Supponiamo che tu lavori per una società di contabilità e stia partecipando add una conversazione in cui le persone sembrano avere problemi con le tasse.

Questo è il momento perfetto per condividere un tuo utile video per presentare i tuoi servizi che alcuni di questi contribuenti potrebbero persino accettare.

11: incentivare le persone a iscriversi al tuo canale

Tutti i genitori là fuori capiscono il potere della corruzione. “Se mangi le tue verdure, ti lascerò guardare l’iPad per 10 minuti prima di andare a letto.” Queste sono parole che ho sentito ripetutamente da mia sorella ai suoi ragazzi.

La cosa divertente è che la corruzione non è qualcosa da cui ci allontaniamo crescendo. In effetti, funziona straordinariamente bene sugli adulti perché è nella natura umana amare le cose gratis. Quindi, sì, dovresti corrompere le persone per iscriversi al tuo canale YouTube. So che potrebbe sembrare ridicolo, ma funziona davvero! Ecco due modi per incentivare le persone a iscriversi:

LEGGI ANCHE:  Marketing che funziona! - Guida Completa

Organizza un concorso multicanale:

questo è uno dei più antichi trucchi di marketing del libro, ma funziona a meraviglia se fatto bene. Ad esempio, supponiamo che tu gestisca una pista da bowling in città. Crea un concorso in cui promuovi la tua attività su Facebook e Instagram, in cui il modo per vincere una serata gratuita di cibo e bowling consiste nel mettere mi piace al tuo post Instagram, commentare e iscriverti al tuo canale YouTube.

Informa i concorrenti che il link del canale YouTube è nella tua biografia di Instagram (#linkinbio) in modo che possano facilmente arrivarci ed iscriversi ai tuoi video. E voilà! La tua base di iscrizioni YouTube è cresciuta dall’oggi al domani.

Incoraggia gli spettatori a iscriversi per ottenere ulteriori vantaggi guardando i tuoi video :

un altro modo semplice per aumentare gli iscritti è lavorare con gli spettatori che sono già arrivati ​​ad uno dei tuoi video di YouTube. Chiaramente sono già interessati al tuo marchio a un certo livello, quindi perché non sfruttare questa opportunità per convincerli a iscriversi?

Fai un regalo solo per gli iscritti al tuo servizio: annuncia nel video che se si iscrivono riceveranno un e-book gratuito o una prova gratuita di un mese del tuo software.

Ovviamente dovrai mantenere quelle promesse, ma questo è un ottimo modo per ottenere più iscritti.

12: ottimizza il tuo canale YouTube per la ricerca

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, assicurati che i tuoi video di YouTube siano ottimizzati per il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca e nei risultati che vengono visualizzati quando le persone cercano all’interno di YouTube stesso.

ottimizza il tuo canale YouTube per la ricerca

Il SEO per i video di YouTube può essere un po ‘tecnicamente complicato, ma ci sono alcune vittorie molto facili che puoi ottenere per ottenere i tuoi video in buona forma SEO. Alcune di queste best practice includono:

Crea titoli ricercabili :

prova ad allineare il tuo video con una parola chiave popolare e assicurati di utilizzare la parola chiave che stai scegliendo come target nel titolo del tuo video (puoi utilizzare AdWords). Inoltre, assicurati che il tuo titolo non sia troppo lungo; Consiglierei di mantenerlo intorno a un massimo di 50 caratteri.

Aggiungi una trascrizione a ogni video:

le trascrizioni dei video sono un ottimo modo per rendere i tuoi video più accessibili a un pubblico più ampio e aiutano anche con la SEO!

Le trascrizioni agiscono essenzialmente come copia della pagina, dando al tuo video un testo più indicizzabile in modo da poterlo classificare per più query.

Ottimizza le descrizioni dei tuoi video : non limitarti a riempire questo campo con parole chiave, ma piuttosto rendilo una descrizione accattivante e ben scritta dell’argomento del video e usa le parole chiave più importanti.

Non dimenticare i meta tag : i meta tag sono un altro modo per inserire le tue parole chiave nel tuo video e renderlo più ricercabile. Ti consiglio di cercare video popolari nel tuo spazio e vedere quali meta tag usano. Ancora una volta, assicurati di non esagerare con le parole chiave qui; concentrati solo sulle parole più critiche.

Pronto per molti più iscritti YouTube? Allora mettiti al lavoro e realizzalo!

Per riassumere…

Ecco i modi migliori per ottenere iscritti su YouTube:

  1. Elimina tutti i vecchi video di bassa qualità dal tuo canale
  2. Scrivi una sceneggiatura eccezionale, usa l’attrezzatura giusta e mantieni i tuoi video brevi per il massimo coinvolgimento
  3. Crea un trailer del canale super coinvolgente
  4. Modifica i video fino a 5 minuti o meno, con i primi 10 secondi che attirano l’attenzione
  5. Metti insieme video più brevi in ​​una playlist in grado di abbuffarti
  6. Aggiungi schermate finali e schede CTA simili ai tuoi video di YouTube
  7. Crea una miniatura personalizzata, preferibilmente con una faccia sorridente
  8. Pubblica nuovi video in base a un programma coerente
  9. Promuovi i tuoi video con la pubblicità su YouTube
  10. Promuovi i tuoi video su altri canali social e community
  11. Incentiva le persone a iscriversi con concorsi e omaggi
  12. Utilizza le tecniche SEO per ottimizzare il tuo video per la ricerca

Lascia un commento

Your email address will not be published.