Come realizzare una video intervista accattivante

Un vlog è uno spazio virtuale in cui gli spettatori vengono a cercare informazioni sui loro interessi. Quindi, se avete un’idea interessante che potete condividere con il mondo, iniziate a fare vlog su di essa. Ma proprio come qualsiasi altra idea commerciale, il vostro vlog non crescerà da solo.

È per questo che è necessario fare rete e entrare in contatto con persone che possono aiutarvi a espandere il vostro pubblico. Che ne dite di intervistare persone interessanti che possano condividere le loro opinioni su argomenti rilevanti per il vostro pubblico?

Cos’è una video intervista

Una video intervista è un video in cui parlate con qualcuno di un argomento che vi interessa. Se scegliete la persona giusta, può essere un ottimo modo per far crescere il vostro pubblico. Ma bisogna farlo bene: bisogna trovare una persona interessante e che abbia qualcosa interessane da dire.

Una volta trovata, contattatela e organizzate un’intervista. Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si filma un’intervista. Innanzitutto, scegliete un ambiente confortevole. Dovrebbe essere un luogo tranquillo, ma anche un luogo in cui si senta di poter essere se stessi mentre si parla con l’intervistato.

Vantaggi della video intervista

Le video interviste hanno molti vantaggi, come l’ampliamento del pubblico, l’aumento della notorietà del marchio e la creazione di un legame con il pubblico. Se intervistate persone interessanti, molto probabilmente queste posteranno il vostro vlog e lo condivideranno con altri. Questo può portare a un aumento del traffico e degli spettatori del vostro canale, e quindi a un aumento delle vendite per la vostra attività, se vendete anche servizi o prodotti.

Un’intervista può essere un modo più personale per entrare in contatto con il vostro pubblico rispetto a un tipico formato video o a un post sul blog. Inoltre, può diventare un argomento ricorrente per il vostro vlog, creando un legame più frequente e duraturo tra voi e il vostro pubblico.

Dove usare le video interviste

Dove usare le video interviste

Potete utilizzare le interviste video sul vostro canale YouTube, ma anche per creare contenuti unici e attirare l’attenzione sul vostro blog o sito web. Infatti, potete anche ospitare le vostre interviste video sul vostro sito web, in modo da dare loro maggiore visibilità. È possibile utilizzare le interviste video con ospiti o intervistati che non sono necessariamente vlogger stagionali, ma persone con una grande attitudine e conoscenza dell’argomento in questione.

Un’intervista a un’azienda o a una persona esterna al vostro settore può aggiungere una prospettiva diversa al vostro blog. Potete anche utilizzare un’intervista con un focus group del vostro pubblico target per ottenere le loro opinioni.

Chi dovreste intervistare?

Non è necessario intervistare solo persone esperte nel vostro settore. Potete anche intervistare persone che hanno esperienze interessanti o opinioni forti. Trovate persone che possano aggiungere valore al vostro blog e create un’intervista coinvolgente.

Potete anche utilizzare un’intervista per entrare in contatto con altri blogger o influencer online della vostra nicchia. Il networking è un ottimo modo per costruire relazioni ed espandere la vostra rete.

Cercare YouTubers con contenuti simili

Se volete inserire i contenuti di qualcuno nel vostro vlog, trovatelo e chiedetegli se è interessato a un’intervista. Se siete interessati a presentare qualche altro YouTuber, cercate su YouTube altre persone che hanno contenuti simili ai vostri, se è il caso, oppure cercate le persone che volete presentare perché hanno carisma e sono grandi oratori.

LEGGI ANCHE:  YouTube può sostituire Netflix? Perché si, Perché no

Chiedete alle persone che hanno molti follower.

Non abbiate paura di chiedere alle persone che hanno più follower di voi, soprattutto se in qualche modo le conoscete già. Uno dei modi migliori per ampliare il vostro pubblico è chiedere a persone che già conoscete. Può trattarsi dei vostri lettori, di altri blogger o di amici. Cercate di trovare persone con molti follower e contattatele.

Fare rete con altri influencer online

Costruire relazioni online con altri influencer online è uno dei modi migliori per ampliare il proprio pubblico. Esistono molte comunità di networking online per creatori di contenuti, vlogger e blogger.

Come condurre l’intervista

Quando si realizza un’intervista video, è importante stabilire un contatto visivo con la persona che si sta intervistando. Quando fate una domanda alla persona, tenete lo sguardo fisso su di lei e assicuratevi che la vostra espressione sia naturale e aperta. Se la persona distoglie lo sguardo dalla telecamera, può dare l’impressione di non essere interessata o di annoiarsi. In questo modo l’intervista sembrerà forzata.

Fate domande pertinenti e creative. Assicuratevi che siano abbastanza creative da permettere alla persona di aprirsi e raccontarvi qualcosa di più sulla sua vita. Una volta scelto l’intervistato, dovete assicurarvi che l’ambiente sia confortevole e rilassato. Quando un intervistato è rilassato, è probabile che dia più informazioni con un tono più amichevole. Se vi sentite a vostro agio con l’intervistato e non vi sentite intimiditi, il colloquio andrà bene.

Come condurre l'intervista

Dovete preparare le domande in anticipo. Dovete scegliere domande che riflettano la vostra personalità e il soggetto che state intervistando.

È anche utile includere domande aperte, che permettono alla conversazione di fluire in modo naturale. Preparando le domande in anticipo, avrete maggiori probabilità di ottenere risposte interessanti.

È anche una buona idea comunicare il luogo dell’intervista alla persona da intervistare e assicurarsi che sia d’accordo con le riprese. È inoltre consigliabile prenotare una fascia oraria più lunga di almeno il 20% rispetto a quella prevista per la ripresa dell’intervista. In questo modo avrete tutto il tempo di riprendere se l’intervista non va bene.

Domande da porre

  • Qual è la tua attività preferita?
  • Qual è il miglior consiglio che hai ricevuto?
  • Se avessi una settimana per fare quello che vuoi, cosa faresti?
  • Qual è la cosa più memorabile che è accaduta nella tua vita?

Se sono vlogger come voi:

  • Cosa vi ha ispirato a iniziare a fare vlogging?
  • Quando create un nuovo copione per un video blog, quali ricerche conducete?
  • Come vi assicurate che i vostri video blog coinvolgano il vostro pubblico?
  • Come rispondete agli spettatori che trovano i vostri contenuti discutibili?
  • Qual è il vostro video blog che ha avuto più visualizzazioni e perché?

Come realizzare un’intervista video

Per realizzare un’intervista, è necessario prepararsi con largo anticipo. Dovete essere sicuri di voi stessi e avere una buona padronanza dell’argomento. Il video può aiutarvi a riformulare le domande o ad aggiungere un contesto. Vi guiderà durante il colloquio.

Cercate di non fare domande di tipo “sì/no”, ma di fare domande interessanti. Inoltre, dovete essere consapevoli dell’attrezzatura e della qualità del suono.

LEGGI ANCHE:  Monetizzazione YouTube: La nostra Guida Completa

Questi sono consigli importanti per far sì che il colloquio si svolga senza intoppi.

Preparazione per una video intervista online (non dal vivo)

Prima di affrontare un colloquio video, è importante prepararsi adeguatamente. Il primo passo è imparare a usare una piattaforma per i colloqui video. Le opzioni più diffuse sono Zoom, Microsoft Teams, GoToMeeting, Skype e Google Meet.

Prima di iniziare, assicuratevi di sapere come usare il microfono della webcam. Sebbene i microfoni delle webcam siano spesso sensibili, i rumori di fondo possono essere amplificati di alcuni decibel. Di conseguenza, l’ideale è una stanza tranquilla. Assicuratevi di tenere animali domestici e bambini fuori casa. L’ultima cosa di cui avete bisogno è che vi distraggano mentre conducete l’intervista.

Cercate di non sembrare robotici! Dovete comunque mostrare interesse, ma assicuratevi di sembrare naturali. Nel corso del colloquio vorrete apparire al meglio.

Assicuratevi che il vostro aspetto sia presentabile nel video. Non dovete sembrare sciatti. Dovete anche assicurarvi che il vostro abbigliamento non appaia strano nel video. Una camicia troppo scollata potrebbe non apparire bene in un video. Assicuratevi di indossare una camicia a maniche lunghe. E non dimenticate di assicurarvi che gli occhiali non riflettano lo schermo!

Attrezzatura per un intervista

Attrezzatura

Per poter realizzare un’intervista video, è necessario disporre dell’attrezzatura giusta. Per le interviste unidirezionali, sono necessari una webcam, una telecamera digitale, un impianto audio e un software di editing. È inoltre essenziale avere un atteggiamento positivo e parlare come se si stesse parlando con un amico. Le affermazioni possono aiutare ad apparire più sicuri di sé davanti alla telecamera. Assicuratevi di sedervi accanto al soggetto, in modo che possa vedervi e ascoltare chiaramente le vostre domande.

Quando si gira un’intervista video, è necessaria una connessione Ethernet dal computer alla postazione di registrazione. Se possibile, collegate il computer al router tramite una connessione fissa. Il WiFi non offre la stessa qualità di connessione di un cavo fisso.

Inoltre, il luogo in cui si registra l’intervista influisce sulla qualità del video e dell’audio. Se riuscite a trovare una buona posizione per l’intervista, i risultati saranno molto migliori.

Un microfono e un’apparecchiatura di registrazione di alta qualità vi aiuteranno a registrare interviste chiare e dettagliate. Oltre ai microfoni, è consigliabile acquistare anche un treppiede. Dovete anche considerare l’argomento e lo stile del vostro video. Siate creativi con le domande dell’intervista, ma ricordate di evitare le domande “sì o no”.

Il video deve riflettere il tono che si vuole dare e deve essere facile da capire. La location avrà un forte impatto sul tono del video.

Una buona videocamera è indispensabile. Un buon treppiede consente di montare facilmente più dispositivi (anche mobiles) e di collegare altre attrezzature esterne come microfoni professionali e luci. Il microfono è importante perché lo scopo principale dell’intervista è registrare la persona che parla, quindi non si può usare il microfono incorporato del telefono. Se il microfono non è buono, si potrebbe non ottenere una buona intervista.

Qualità del suono

Uno degli aspetti più importanti della realizzazione di un’intervista video è la qualità del suono. Dovreste provare a testare l’audio nel luogo in cui intendete intervistare la persona per determinare se il rumore di fondo e le interferenze possono causare problemi.

LEGGI ANCHE:  Audiolibri gratis su YouTube - Lista aggiornata

È anche possibile utilizzare un microfono a bavero da agganciare ai vestiti per catturare chiaramente il discorso dell’oratore. La qualità del suono è importante anche per l’editing del video.

Investite in un microfono di alta qualità. È possibile acquistarne uno abbastanza buono per circa 40 euro su Amazon. Assicuratevi che il microfono utilizzato sia di buona qualità e in grado di gestire i rumori forti. Dovreste anche cercare di ottenere una varietà di registrazioni. Se non riuscite a trovare un microfono di buona qualità, potete sempre fare qualche backup. Avere più registrazioni dell’intervista è molto importante. Assicuratevi di avere una registrazione di backup nel caso in cui vi perdiate alcune delle risposte più interessanti.

Qualità del suono

Per le interviste in strada si può utilizzare il microfono interno dello smartphone. Potete anche utilizzare un microfono cardioide portatile. Questi tipi di microfoni sono ottimi per registrare le conversazioni perché sono vicini alla telecamera. Tuttavia, se la qualità dell’audio non è sufficientemente buona, gli spettatori possono essere dissuasi. Assicuratevi quindi di impostare in anticipo la qualità dell’audio della vostra intervista. È anche possibile ottimizzare le impostazioni del software di registrazione prima dell’intervista.

Si dovrebbe puntare a un intervallo di -12db su un misuratore di livello. La voce di ognuno di noi percepisce suoni diversi, ma un livello di -12db è sufficiente per evitare la distorsione. È inoltre importante posizionare la telecamera a una distanza di un paio di metri dal relatore. L’oratore deve indossare abiti comodi che non interferiscano con il microfono.

Conclusione

Per un’intervista video, è necessario conoscere il proprio pubblico e avere una buona quantità di informazioni a riguardo del nostro intervistato. La maggior parte degli spettatori guarda i contenuti video in formato orizzontale o verticale. Se state lavorando con un formato orizzontale o verticale, considerate la possibilità di sperimentare questi formati. Un formato orizzontale è più probabile che venga visto su computer desktop e tablet, mentre un video verticale è più probabile che venga visto su dispositivi mobili. Se vi accorgete di attirare molti spettatori, sfruttate questo aspetto a vostro vantaggio.

Quando si riprendono interviste video, la qualità dell’audio è una componente fondamentale. Assicuratevi che la qualità dell’audio sia buona nel luogo scelto.

Considerate se ci sono rumori di fondo o interferenze. Se state riprendendo un oratore in un luogo pubblico, prendete in considerazione l’uso di un microfono a bavero per catturare il suo discorso con maggiore chiarezza. Il microfono a bavero può essere agganciato alla camicia dell’oratore e fornisce una migliore qualità audio.

Un’intervista video a una persona interessante può essere utilizzata per molti scopi. Può essere un teaser, un link in un post del blog o un allegato a una newsletter. L’audio delle interviste video può essere utilizzato anche per i podcast. L’intro o l’outro di un’intervista video può anche essere incorporato in una newsletter interna o in un sito web. Questi video sono ottimi anche per dimostrare la competenza della vostra azienda o del vostro prodotto.

Lascia un commento

Your email address will not be published.