Novità YouTube reclami per diritti d’autore

YouTube aggiorna il processo di reclami per I diritti d’autore per aiutare I creator a evitare violazioni

YouTube continua a migliorare il suo processo di “strike” per la copia.

YouTube sta cercando di migliorare il processo di reclamo per i diritti d’Autore, in modo che i creator non vengano bombardati con molteplici reclami, fornendo anche più opzioni che spera aiuteranno i creator a modificare i loro caricamenti ogni volta che viene presentato un reclamo per diritti d’autore.

Reclamo copyright YouTube

Come puoi vedere in questo esempio, ora riceverai un singolo messaggio che ti avverte di eventuali reclami sui tuoi video, che includerà anche una serie di passaggi che puoi intraprendere per risolvere il problema, compreso un nuovo link a Creator Music, la libreria di suoni liberi da diritti d’autore di YouTube, per sostituire i suoni che violano i diritti, dove applicabile.

Problemi comuni che i creatori di YouTube devono affrontare con le rivendicazioni sul copyright

Problemi comuni che i creatori di YouTube devono affrontare con le rivendicazioni sul copyright

  1. Reclami di Copyright Falsi: I creator segnalano che i loro canali sono a volte “presi in ostaggio” da reclami di copyright falsi, che rappresentano un problema significativo perché il sistema della piattaforma YouTube presenta delle lacune che possono essere sfruttate​​.
  2. Reclami di Copyright Ingiusti: Il problema dei reclami di copyright ingiusti è grave e danneggia i creator sia grandi che piccoli. Ciò è aggravato da attori senza il minimo scrupolo che possono abusare del sistema di copyright per guadagno monetario, rendendo difficile per i creator affermare i loro diritti di “uso equo” per video che contengono materiale protetto da copyright​​.
  3. Avvisi Automatici di Copyright: Il sistema di avvisi automatici di YouTube informa i creator che una parte del loro video corrisponde a contenuti esistenti sulla piattaforma. Questo a volte può portare a reclami anche se il contenuto è utilizzato lecitamente o con permesso​​.
  4. Penalità per Reclami Falsi: YouTube impone penalità per reclami di copyright falsi, che possono includere strike di punizione, sospensioni o addirittura la chiusura dell’account, specialmente per i recidivi. Questo può anche portare a danni alla reputazione per i reclamanti​​.
  5. Processo di Controversia: Il processo per contestare reclami errati non è semplice, e i detentori dei diritti d’autore hanno spesso l’ultima parola nella maggior parte delle situazioni, il che può essere una sfida per i creator che credono che i loro contenuti siano stati segnalati per errore​​.
LEGGI ANCHE:  Google richiede i tuoi dati se guardi certi video
Reclami sul copyright

I reclami per diritti d’autore di YouTube, o “strike” per la copia, sono ormai da troppo tempo un enorme mal di testa per i creator, anche se il sistema sta migliorando, con il rilevamento automatizzato che ora elimina molti dei problemi di reclami falsi che affliggevano l’app in passato.

YouTube ha anche implementato un processo basato sull’educazione per i recidivi violatori delle sue regole, al fine di aiutarli a evitare rimozioni e bandi, mentre ora puoi anche controllare il tuo contenuto tramite un processo di verifica pre-pubblicazione, per rilevare potenziali violazioni prima di caricare.

In combinazione, ciò sta rendendo molto più facile per i creator evitare gli “strike” per la copia, anche se gli errori si verificano ancora, e YouTube sta ancora lavorando per perfezionare completamente il sistema.

Ma è meglio di come era prima sicuramente, e le varie opzioni ora disponibili potrebbero aiutare i creator e i marchi a evitare potenziali violazioni nei loro contenuti.


Il nostro articolo ha preso spunto da un articolo originale Inglese: “YouTube Updates Copyright Claims Process to Help Creators Avoid Violations” pubblicato su Social Media Today

LEGGI ANCHE:  YouTube, gli hacker eludono la protezione 2FA
Lascia un commento

Your email address will not be published.