Perché il mio video musicale non riceve visualizzazioni?

YouTube è uno dei canali più efficaci attualmente a disposizione dei musicisti che vogliono mostrare le proprie capacità e guadagnare popolarità.

Quindi voi siete ben consapevoli di essere un musicista di talento, avete lavorato molto per creare i video musicali delle vostre canzoni, e siete soddisfatti del risultato del vostro lavoro, poiché i video sono venuti fuori piuttosto bene.

Ma una volta caricati su YouTube, notate che i vostri video non ottengono il numero di visualizzazioni che speravate. Questo accade regolarmente e ci si chiede perché gli spettatori non guardano il vostro video musicale, nonostante sia di alta qualità. Questo è dovuto al fatto che un video di alta qualità è necessario, ma non è sufficiente da solo.

Il vostro video non diventerà popolare finché non capirete il vostro pubblico e non aumenterete in modo significativo il lavoro di promozione.

Tuttavia, non c’è bisogno di preoccuparsi di tutto questo, perché siamo qui per aiutarvi in tutto e per tutto.

Parliamo di alcune delle cose più tangibili che potete fare per dare al vostro video musicale la spinta promozionale di cui ha bisogno.

Pensate a voi stessi non solo come musicisti, ma anche come intrattenitori!

Anche se siete un musicista di grande talento, le persone visitano YouTube per divertirsi. Se cercano l’estasi musicale pura e semplice, useranno piattaforme di streaming musicale come Spotify; ma se sono su YouTube, è ovvio che stanno cercando qualcosa di più della semplice musica.

Ecco alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a capire meglio il vostro pubblico, in modo da poter adattare i vostri video musicali alle loro preferenze ed esigenze.

Pensate a voi stessi non solo come musicisti, ma anche come intrattenitori
  • Anche se la vostra musica può essere incredibile, per attirare l’attenzione della gente su YouTube, è necessario che un video sia “interessante”. È necessario considerare attentamente il fatto che i filmati devono essere piacevoli da guardare e devono avere un aspetto professionale.
  • È una buona idea creare video su temi di tendenza. Per esempio, in tempi di crisi, un artista potrebbe decidere di creare un video musicale che affronti problemi come il lavoro da casa, la solitudine e altri argomenti simili. I post che sono rilevanti per le tendenze più recenti ricevono in genere più attenzione da parte dei lettori rispetto ad altri tipi di contenuti.
  • Un altro fantastico suggerimento è che gli artisti non devono necessariamente pubblicare sempre video musicali. Le persone apprezzano la diversità. Senza dubbio, la promozione della vostra musica è l’obiettivo principale del vostro canale. Tuttavia, di tanto in tanto è possibile creare video aggiuntivi, come ad esempio condividere le proprie esperienze su qualsiasi cosa, i propri punti di vista su un argomento attuale, teaser dei prossimi video, clip dietro le quinte con il proprio pubblico e così via. Questi video possono essere caricati sul vostro canale e avanno ad aggiungersi al vostro arsenale di playlist.
  • Cercate di determinare quali sono i tipi di video più popolari tra il vostro pubblico e producete più filmati di questo tipo. Potete raggiungere questo obiettivo coinvolgendo il vostro pubblico in conversazioni sociali, monitorando i commenti che lasciano sui vostri video o utilizzando YouTube Analytics.
LEGGI ANCHE:  Come migliorare il posizionamento dei video su YouTube (e Google)

Mantenete un atteggiamento serio e professionale!

Quando si tratta di YouTube, fare una buona prima impressione sui visitatori è essenziale. Tutto dipende dal modo in cui il vostro canale si presenta al pubblico. Quando si inizia il processo di creazione di un canale su YouTube, ci sono alcuni dettagli specifici che dovrebbero essere prioritari.

Mantenete un atteggiamento serio e professionale

Assicuratevi di scegliere un logo e una copertina di ottima qualità che riflettano la vostra persona e la natura della vostra attività.

Create una descrizione allettante per il vostro canale e assicuratevi di aggiungere alcune informazioni su di voi e sulla musica che riproducete.

È inoltre essenziale che gli spettatori abbiano l’impressione che siate credibili. Per questo motivo, è fondamentale fornire informazioni di contatto nella presentazione. È inoltre fondamentale includere i link ai vostri profili sui social media e ai profili degli artisti sui siti di streaming come Spotify.

Una altra cosa da fare e quella di organizzare il proprio materiale in playlist adeguate. Le playlist consentono ai visitatori del vostro canale di individuare facilmente i video che sono interessati a vedere e danno l’impressione che l’autore prenda sul serio il suo canale YouTube.

È inoltre molto importante aggiornare regolarmente il proprio canale YouTube con nuovi video, perché questo dimostra al pubblico che ci si impegna come YouTuber. Inoltre, rende più facile per gli spettatori ricordare chi siete, il che è fondamentale per sviluppare un seguito consistente.

LEGGI ANCHE:  Monetizzare il tuo canale YouTube con Patreon - La guida

Bisogna fare un’ampia promozione dei vostri video!

Se non pubblicizzate il vostro video, anche se è straordinario, nessuno lo vedrà mai. Perché se non parlate del vostro filmato, nessuno saprà che è bello e, di conseguenza, non lo vedrà. Parliamo di alcune strategie efficaci per promuovere i vostri video musicali su YouTube, che ne dite?

Bisogna fare un'ampia promozione dei vostri video
  • L’ottimizzazione per i motori di ricerca su YouTube è una delle strategie più comuni per commercializzare i video su questa piattaforma. Fate attenzione nel decidere come chiamarlo. È necessario includere il nome dell’interprete e quello della canzone. Inoltre, il nome deve essere intrigante e deve essere costruito intorno a un termine di ricerca. È anche importante fornire un riassunto conciso ma convincente della canzone. Deve includere parole chiave pertinenti e spiegare il tipo di musica che si suona. Inoltre, è necessario includere alcuni tag per indicare il genere, il sottogenere e altre parole chiave.
  • Utilizzate i vostri account sui social media per condividere i vostri video.
  • Potete pubblicizzare i vostri video in modo economico ed efficace utilizzando gli annunci pubblicitari di YouTube, disponibili in diversi formati.
  • Potreste caricare i vostri video musicali sui canali musicali più popolari di YouTube, se questi canali consentono di ospitare sulle loro pagine contenuti di altri canali. Questa è in genere una scelta eccellente perché vi dà l’opportunità di presentare la vostra musica al pubblico di canali già affermati, molti dei quali potrebbero apprezzare i vostri video e quindi diventare il vostro pubblico.
  • Potete anche individuare i creatori di contenuti che cercano musica da utilizzare nei loro video, accreditandovi per la musica. *Queste persone possono essere trovate cercando parole chiave relative alla musica. Gli spettatori che guardano i loro video potrebbero apprezzare la vostra musica e, in tal caso, potrebbero decidere di diventare vostri spettatori.
LEGGI ANCHE:  Algoritmo di YouTube: 5 Punti da Non Dimenticare

Leggi anche: Le migliori pratiche per creare una video lista

Queste sono alcune delle strategie più note e di successo per promuovere i vostri video musicali su YouTube. Se siete un produttore di contenuti e un musicista esperto ed eseguite queste procedure alla perfezione, il successo arriverà gradualmente.

Se avete un po’ di pazienza e date al vostro canale un po’ di tempo per crescere, potreste diventare il prossimo fenomeno di YouTube.

Facciamo i migliori auguri a tutti voi!

Lascia un commento

Your email address will not be published.