YouTube: Nuovo aggiornamento introduce la sezione “YOU”

Ricerca veloce nei Video, libreria ottimizzata, schermo di blocco mobile e molto altro ancora.

YouTube sta lanciando una serie di nuove funzionalità e aggiornamenti di design, ben tre dozzine in totale. Alcuni di questi strumenti sono destinati all’App Web, mentre altri sono destinati all’App per Smartphone e al software per Smart TV. Queste funzionalità non sono solo rivoluzionarie di per sé, ma contribuiscono a migliorare l’esperienza dell’utente. In questo articolo esamineremo alcune delle novità più interessanti.

Velocizzare la riproduzione dei video

Dopo questo aggiornamento sarà più facile velocizzare i video per coloro che non ne hanno mai abbastanza dei clip di podcast veloci. Basterà tenere premuto il dito sul video e la velocità di riproduzione aumenterà automaticamente a 2x. Questa funzione è utile anche per individuare rapidamente una parte specifica di un video oltre alla semplice riproduzione veloce. Lo strumento è disponibile su web, tablet e dispositivi mobili.

Anteprime più Grandi e Feedback aptico

L’App presenterà anteprime di dimensioni più grandi in modo tale da agevolare la navigazione. Sarà introdotta anche una nuova funzionalità di feedback aptico che vibrerà quando il puntatore del mouse incontrerà il punto di partenza originale, così da non perdere mai il proprio punto di riferimento. Ciò sarà utile quando si esamineranno i video con un dito su uno Smartphone o un Tablet, poiché il metodo attuale non è esattamente preciso.

LEGGI ANCHE:  YouTube: Stop ai Video per Bambini Generati dall'IA

Blocco dello schermo e stabilizzazione Audio

Uno degli aggiornamenti più utili è un nuovo strumento di blocco dello schermo per evitare interruzioni accidentali durante la visualizzazione di contenuti sul proprio telefono o tablet. Questo sarà estremamente utile per coloro che amano fare passeggiate o esercizio fisico mentre guardano YouTube, in quanto gli urti spesso interrompono ciò che è in corso sullo schermo. In altre parole, il tuo video di meditazione silenziosa non passerà accidentalmente a un video di contenuti non appropriati mentre il tuo telefono è in tasca, borsa o borsetta. Parlando di problemi di audio, l’azienda ha finalmente aggiunto una funzione di stabilizzazione del volume, che assicura che il suono relativo dei video non fluttui eccessivamente. Questo strumento si attiverà automaticamente dopo l’aggiornamento dell’app.

Nuova Sezione “YOU”

Anche la modesta scheda della libreria è stata aggiornata. Ora è denominata “YOU” e fornirà un po’ più di informazioni rispetto a prima. Si potrà accedere ai video, alle playlist, ai download e ai Video acquistati in precedenza da un’unica posizione. Anche in questo caso, questa modifica influisce sull’app sia sul Web che sui dispositivi mobili.

Novità anche nel Design

Un’altra novità sarà legata al design, con segnalazioni visive a schermo che compariranno quando i creatori chiederanno di iscriverti, contornate da scintille che si illumineranno fino quando si premerà il pulsante “Mi piace“. Una nuova animazione segnerà il conteggio delle visualizzazioni e dei Mi piace durante le prime 24 ore di un video. Alcuni elementi di design si estenderanno anche all’app per smart TV, tra cui un nuovo menu verticale, capitoli video, una sezione di descrizione scorrevole e altro.

LEGGI ANCHE:  I migliori canali YouTube con musica rilassante

“L’ultimo aggiornamento di YouTube è graduale e potrebbero volerci alcune settimane prima che raggiunga tutti gli utenti in tutto il mondo, inoltre saranno in arrivo ulteriori funzionalità di YouTube Kids”, afferma L’Azienda.

YouTube sta modificando costantemente le sue funzionalità principali. L’anno scorso ha visto l’introduzione di un’opzione di riproduzione migliorata a 1080p per gli utenti web e l’azienda ha persino annunciato una serie di strumenti per creator potenziati dall’Intelligenza Artificiale, tra gli altri aggiornamenti. Il panorama dei social media sta attraversando una sorta di cambiamento epocale e YouTube si sta preparando a questo repentino mutamento.

Crediti: Per questo articolo ci siamo ispirati a un testo originale pubblicato su Everyeye Tech.

Lascia un commento

Your email address will not be published.