Youtube Shorts: Funzionalità IA in arrivo!

YouTube sta testando una funzione che consente agli utenti di avere immagini/video generati dall’intelligenza artificiale come sfondo degli Shorts.

Google non smette mai di stupirci con le sue innovazioni e la più recente novità riguarda l’integrazione di Gemini in tutte le sue app, con un focus particolare su YouTube Shorts.

Secondo un post recente sul blog di YouTube, stanno testando una funzione innovativa chiamata “Dream Screen”. Questa funzione sfrutta prompt testuali per generare immagini e video AI, che possono essere utilizzati come sfondi in stile schermo verde per i Shorts. Attualmente, è in fase di test con un gruppo ristretto di utenti, permettendo loro di “dare vita alla loro immaginazione”.

Come Funziona Dream Screen

Se sei tra i fortunati selezionati per questo esperimento, ecco come puoi provarlo:

  1. Apri l’app YouTube e vai alla sezione Crea.
  2. Dal menu a destra, tocca Schermo verde.
  3. In basso, seleziona Crea un’immagine o un video.
  4. Descrivi il contenuto che desideri utilizzare come sfondo e tocca “Crea anteprima”.
LEGGI ANCHE:  YouTube film completi in Italiano azione

Considerazioni e Implicazioni

Tuttavia, ci sono alcune precauzioni da prendere. Google consiglia agli utenti di non condividere informazioni personali o riservate nei prompt, per evitare che queste informazioni vengano utilizzate dai prodotti e servizi di Google in futuro.

C’è anche un’altra questione importante: non è chiaro se YouTube indicherà quando un video utilizza sfondi generati dall’Intelligenza Artificiale di Dream Screen. Questo potrebbe rendere difficile distinguere tra un ambiente reale e uno creato digitalmente, sollevando questioni di autenticità e trasparenza.

Il Futuro di Dream Screen e Altre Innovazioni

YouTube ha dichiarato che informerà i creatori sui piani futuri per il lancio di Dream Screen entro la fine dell’anno. Inoltre, a maggio, YouTube ha iniziato a sperimentare colonne sonore strumentali per i Shorts con lo strumento Dream Track, introdotto nel novembre 2023. Questo strumento AI crea brani originali che imitano lo stile dei cantanti preferiti, offrendo una suite di strumenti sperimentali per aiutare i creatori a realizzare musica unica e divertente per i loro video.

Queste innovazioni mostrano come YouTube stia cercando di spingere sempre più avanti i confini della creatività, offrendo ai creatori nuovi modi per esprimere la loro immaginazione e migliorare la qualità dei loro contenuti. Rimaniamo in attesa di vedere come queste funzioni verranno accolte dalla community e quali altre sorprese ci riserverà Google in futuro.

LEGGI ANCHE:  YouTube: Stop ai Video per Bambini Generati dall'IA
Lascia un commento

Your email address will not be published.