YouTube: ora gli utenti potranno di aggiungere contesto ai video!

YouTube introdurrà presto una funzione per permettere agli utenti di aggiungere contesto ai video.

Benvenuti su TuttoYouTube, il vostro punto di riferimento per scoprire le ultime novità, funzionalità e tendenze sulla piattaforma di video più grande al mondo. Da aggiornamenti sulle politiche di monetizzazione a nuovi strumenti per creatori, passando per le innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il modo in cui interagiamo con i contenuti video, qui troverete tutto ciò che c’è da sapere su YouTube.

In questo articolo parleremo della nuova funzione che permetterà agli utenti di inserire note informative per descrivere i video. Buona lettura!

YouTube sta testando una nuova funzione che consente agli spettatori di aggiungere contesto ai video tramite contributi della community. Questa funzione, chiamata “Note“, permetterà agli utenti di fornire informazioni aggiuntive per chiarire, ad esempio, se un video è una parodia o se contiene filmati più vecchi presentati come eventi attuali.

Se una nota viene considerata utile, apparirà in un piccolo riquadro sotto il video. YouTube ha dichiarato che, per ora, solo un “numero limitato” di contributori idonei può scrivere note, mentre dei valutatori di terze parti ne verificheranno l’utilità. YouTube utilizzerà poi questo feedback per addestrare il suo sistema di valutazione delle note nelle prossime settimane e mesi.

LEGGI ANCHE:  Alphabet, risultati solidi grazie a YouTube

Man mano che il progetto pilota avanza, YouTube chiederà agli spettatori di valutare le note come “utili”, “abbastanza utili” o “inutili” e di fornire una spiegazione. Queste risposte saranno integrate nell’algoritmo di YouTube, che determinerà se una nota è “ampiamente utile”. YouTube ha dichiarato che il sistema sarà più incline a mostrare una nota se molte persone, che in precedenza avevano valutato le note in modo diverso, ora considerano la stessa nota utile.

L’introduzione delle note su YouTube espanderà questa funzione a un pubblico più ampio, il che potrebbe anche aumentare il rischio di errori o informazioni non pertinenti. Altre piattaforme, come Twitter (ora X), hanno iniziato a testare le note della community nel 2021 per fornire contesto ai post.

Come Twitter, sembra che YouTube stia cercando di contrastare la disinformazione limitando questo progetto pilota a un numero ristretto di utenti e valutatori. YouTube afferma che eventuali informazioni errate saranno “parte del processo di apprendimento dall’esperimento”.

Conclusione

L’iniziativa di YouTube di introdurre le note della community rappresenta un passo significativo verso un’informazione più trasparente e contestualizzata sulla piattaforma. Tuttavia, questa mossa non è priva di sfide. La gestione accurata dei contributi e la prevenzione della diffusione di informazioni errate saranno cruciali per il successo del progetto. Se ben implementata, la funzione delle note potrebbe trasformare il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti, promuovendo una cultura di maggiore consapevolezza e verifica delle informazioni. Solo il tempo dirà se questa innovazione riuscirà a stabilire nuovi standard di qualità e affidabilità nell’informazione condivisa

LEGGI ANCHE:  Mr Beast imperatore di YouTube!
Lascia un commento

Your email address will not be published.