CryptoZoo e la saga di Coffeezilla e Logan Paul

Coffeezilla, un noto YouTuber che agisce come investigatore in internet, ha accusato Logan Paul di aver truffato centinaia, se non migliaia, di persone per non aver mantenuto il presunto “gioco divertente che ti fa fare soldi” (parole testuali di Logan Paul quando ha descritto per la prima volta il suo gioco KryptoZoo) con il quale ha attirato i propri investitori nell’acquisto di asset di cripto e nft per un vaporware che non è mai stato realizzato.

Sì..ok, ma prima di tutto: chi sarebbero costoro?


Chi è Logan Paul

LOGAN PAUL IN YOUTUBE –>

Logan Paul è uno YouTuber americano, una personalità di Internet e un attore. È diventato famoso grazie alla piattaforma di condivisione video Vine e da allora si è costruito un grande seguito su YouTube. Paul è noto per le sue scenette e acrobazie comiche, ma anche per le sue azioni e dichiarazioni controverse.

Paul ha più di 20 milioni di abbonati su YouTube e ha recitato in diverse serie televisive e film. Nonostante il suo successo, ha affrontato critiche e polemiche per diversi motivi, tra cui il trattamento degli animali nei suoi video, l’uso del suicidio come soggetto per un video e il suo comportamento durante le sue visite in Giappone.

Nonostante ciò, rimane una figura popolare e influente su Internet e continua a produrre contenuti per i suoi milioni di follower.

LEGGI ANCHE:  Quanti giga si consumano guardando un video di YouTube senza usare il WiFi?

Chi è Coffeezilla

COFFEZZILA IN YOUTUBE –>

Stephen Findeisen è un noto YouTuber e giornalista crittografico statunitense. Il suo nome utente sulla piattaforma è “Coffeezilla”.

Il suo canale, il cui scopo principale è quello di indagare e discutere le truffe online in corso, ha attirato un notevole seguito grazie ai suoi contenuti. In genere, argomenti come bitcoin, Web3 e finanza decentralizzata sono i punti focali della discussione.

I fatti

Tutto è iniziato quando Coffeezilla ha realizzato una serie di tre video in cui accusava Logan Paul di aver truffato la gente per un gioco divertente online che non è mai stato consegnato; la comunità dei creatori di YouTube si è scatenata e all’improvviso tutti hanno realizzato video su questo argomento descrivendo le loro sensazioni, il loro punto di vista e, naturalmente, prendendo le parti di uno o dell’altro….ma sinceramente, quasi tutti si trovano d’accordo con il reportage di Coffeezilla (peraltro molto ben fatto).

Le accuse mosse da Coffeezilla a Logan Paul hanno spinto una nuova schiera di creatori di YouTube (di media e grande audience) a condividere questo evento e a chiedere opinioni ai propri spettatori.

La risposta iniziale di Logan Paul alle accuse è stata quella di pubblicare un video sul suo canale YouTube, in cui ha cercato di difendere le sue azioni. Tuttavia, il video non ha affrontato le questioni sollevate da Coffeezilla, causando una scarsa accoglienza da parte degli spettatori (persino dai suoi iscritti).

LEGGI ANCHE:  Guadagnare anche con YouTube Shorts? Da oggi si può! Ecco come funziona

A peggiorare la situazione, colleghi YouTubers di alto livello si sono schierati a favore di Coffeezilla, fornendo un’immensa visibilità e sostegno. Questo non ha fatto altro che aggiungere benzina al fuoco e amplificare le critiche al video di reazione di Logan Paul.

Sulla scia della pessima risposta di Logan Paul, Coffeezilla ha ricevuto un immenso sostegno da parte di colleghi YouTubers di alto livello, molti dei quali hanno espresso pubblicamente il loro appoggio al lavoro del detective.

Di conseguenza, le accuse di Coffeezilla sono diventate un punto di discussione importante all’interno della comunità di YouTube, con molti spettatori che mettono in dubbio la legittimità delle azioni di Logan Paul.

Con un’imbarazzante inversione di rotta, Logan Paul si è scusato e ha rimosso il video di reazione dal suo canale YouTube. Ha anche promesso di fare ammenda alle persone che ha truffato, ma il danno era ormai fatto.

Con un sorprendente colpo di scena, Logan Paul ha infine presentato delle scuse e ha rimosso il video di “reazione” dal suo canale YouTube. Questa imbarazzante inversione di rotta è stata vista da molti come un’ammissione di colpa e ha fatto sentire traditi molti sostenitori di Logan Paul.

Inoltre, un altro YouTuber dal nome d’arte “avvocato Tom” ha recentemente annunciato la sua intenzione di lanciare una class action contro Logan Paul, citando il fatto che molti dei suoi investitori sono rimasti senza soldi a causa del mancato mantenimento delle promesse fatte da Logan Paul nel suo video iniziale.

LEGGI ANCHE:  Chi è l'influencer Andrew Tate? E Perché tutti ne parlano?

Questo annuncio non ha fatto altro che aggiungere benzina al fuoco e ha fatto sì che molti spettatori di YouTube si interrogassero ulteriormente sulla legittimità della situazione.

Nel complesso, le accuse mosse da Coffeezilla a Logan Paul hanno causato un’enorme quantità di pubblicità ed esposizione, sia per Logan Paul che per Coffeezilla. Mentre la risposta iniziale di Logan Paul è stata vista da molti come inadeguata e imbarazzante, l’immenso sostegno dimostrato a Coffeezilla ha dimostrato che molti spettatori di YouTube prendono molto sul serio accuse di questo tipo.

Il Video BOMBA!

In conclusione

Tutto ciò ha danneggiato ulteriormente la ormai gia’ macchiata reputazione di Logan Paul e non è chiaro quale effetto avrà sulla sua carriera. Tuttavia, è chiaro che l’intera vicenda ha avuto un impatto significativo sulla comunità dei creatori di YouTube e sarà ricordata per qualche tempo.

Con una causa collettiva all’orizzonte, le prossime settimane saranno sicuramente interessanti per tutte le parti coinvolte.

Lascia un commento

Your email address will not be published.