MrBeast nega la vendita del suo canale a Disney

Il celebre YouTuber MrBeast ha smentito le voci che circolavano sui social media riguardo all’acquisto del suo canale da parte della Disney per la strabiliante cifra di 5 miliardi di dollari.

Salve a tutti, amici di TuttoYouTube! Il rinomato YouTuber MrBeast è spesso al centro dell’attenzione, e ogni volta che ne leggiamo un articolo, le cifre che lo accompagnano raggiungono livelli a nove zeri.

Il suo canale, con il supporto di oltre 240 milioni di abbonati, attira l’attenzione dei giganti dell’intrattenimento. In questo articolo, esamineremo dettagliatamente come MrBeast abbia inequivocabilmente respinto le voci riguardanti la presunta acquisizione del suo canale da parte della Disney. Buona lettura.

La Disney dimostra la sua propensione a investire consistenti risorse per ampliare il proprio portafoglio, come evidenziato dall’acquisto della Marvel per 4 miliardi di dollari. Una mossa che si è rivelata proficua, considerando che l’MCU è ora il franchise cinematografico di maggior successo nella storia.

Recenti voci suggeriscono che la Disney abbia addirittura speso 5 miliardi di dollari per acquisire il canale YouTube di MrBeast.

Lo YouTuber, conosciuto con il suo vero nome Jimmy Donaldson, è una vera icona della popolare piattaforma video, vantando un incredibile numero di 242 milioni di abbonati.

I frequentatori del suo canale sono consapevoli che Donaldson si cimenta in audaci sfide per i suoi video, situazioni che talvolta lo mettono alla prova. Nonostante ciò, è comprensibile il motivo per cui la Disney potrebbe essere interessata ad avere MrBeast nel suo team, considerando la sua vasta e devota base di fan.

LEGGI ANCHE:  YouTube: videogiochi, attenzione ai malware!

MrBeast smentisce le voci su Disney

Durante un episodio del 25 febbraio del podcast The Iced Coffee Hour, i conduttori Graham Stephan e Jack Selby hanno scherzosamente trollato i loro ospiti, Sam e Colby, annunciando che MrBeast aveva ceduto il suo canale YouTube alla Disney per una straordinaria cifra di 5 miliardi di dollari.

l breve video è diventato virale sui social media, tuttavia, molte persone sono rimaste ingannate poiché i conduttori del podcast non hanno immediatamente svelato che si trattava di uno scherzo.

“La Disney non possiede nessuna parte del mio canale”, ha semplicemente risposto MrBeast.

In un altro post, MrBeast ha respinto le “selvagge” teorie del complotto recentemente circolate sul suo conto. La celebrità di YouTube è stata oggetto di critiche per un tweet ormai cancellato in cui esprimeva disaccordo con la politica di Nancy Pelosi, membro del Congresso degli Stati Uniti.

Alcuni hanno sostenuto che il venticinquenne abbia eliminato il post dopo aver scoperto che il nipote di Pelosi è un talent manager presso l’agenzia che lo rappresenta.

LEGGI ANCHE:  Incidente dello Youtuber "TheBorderline" - Un riepilogo

MrBeast ha ironicamente commentato la situazione dicendo: “Prima ho venduto il mio canale alla Disney e ora Pelosi ha il controllo su di me? Le teorie del complotto sono davvero selvagge di recente”, accompagnando la dichiarazione con un emoji che ride.

Non ho idea di chi sia questo tizio, nessuna agenzia mi dice cosa posso o non posso dire. Per la cronaca, non credo che altri dovrebbero essere in grado di negoziare azioni pur conoscendo informazioni classificate” ha affermato Jimmy Donaldson.

Senza segni di rallentamento della sua crescita a breve, non ci sarebbe ancora motivo per MrBeast di vendere il suo impero YouTube, avendo già rifiutato un’offerta da 1 miliardo di dollari in passato.

Lascia un commento

Your email address will not be published.