YouTube VR su Meta Quest, ora in 8K!

Google e Meta Quest si uniscono per portare la qualità dei video VR a un livello superlativo!

Ben ritrovati amici di TuttoYouTube! Siete pronti a immergervi in un mondo di straordinaria definizione e realtà virtuale? L’ultima rivoluzione nel panorama della realtà virtuale è arrivata, e porta con sé una serie di aggiornamenti mozzafiato che trasformeranno radicalmente la tua esperienza di visione. Google e Meta Quest si uniscono per portare la qualità dei video VR a un livello completamente nuovo, e noi siamo qui per guidarti attraverso questo entusiasmante viaggio nel futuro della visualizzazione a 360 gradi.

Cosa c’è da sapere

Negli ultimi tempi, Google ha avviato la collaborazione per gli aggiornamenti di YouTube VR, e l’ultima novità dell’azienda riguarda la piattaforma Meta Quest, che ora supporta i video SDR 8K. Utilizzando l’app YouTube VR versione 1.54 o successiva, qualsiasi video non HDR caricato in 8K dovrebbe offrire la possibilità di riprodurlo alla massima risoluzione.

  • La versione 1.54 dell’app ufficiale YouTube VR su Meta Quest ora supporta i video SDR 8k (4320p).
  • I video HDR sono ancora limitati al 4K.
  • Google sta probabilmente gettando le basi per l’esecuzione dell’app YouTube VR a 8K su visori Android XR a risoluzione più elevata, che arriverà entro la fine dell’anno.
LEGGI ANCHE:  YouTube ha implementato un nuovo modo per far guadagnare i creators!

Ho notato che su YouTube ci sono ancora pochi contenuti in 8K, ma il numero di video con questa risoluzione sulla piattaforma sta aumentando. Se sei interessato a vedere alcuni video in 8K a 360 gradi, ti consiglio di dare un’occhiata al canale di Hugh Hou, poiché è difficile trovare contenuti supportati di questa qualità.

Questo aggiornamento è giunto dopo che Google ha rilasciato un aggiornamento per YouTube VR su Meta Quest 3, introducendo il supporto per la modalità “tablet”. Questa modalità ti consente di guardare i video mentre continui a vedere il mondo reale intorno a te grazie alle telecamere di realtà mista aggiornate del visore. Per passare dalla modalità immersiva a quella tablet, basta fare clic sull’icona nella parte superiore del lettore di YouTube, che assomiglia a due frecce che si puntano l’una verso l’altra.

Video 8K ma senza cuffie 8K?

Tuttavia, questo recente aggiornamento suscita una domanda: perché? I display di Meta Quest 3 sono certamente belli, ma non offrono una risoluzione 4K, figuriamoci l’8K. Nonostante ciò, ho personalmente verificato diversi video e ho notato una notevole differenza di qualità tra il 4K e l’8K quando ascoltati attraverso le cuffie.

Come avviene con le transizioni tra 720p, 1080p e 4K, ogni incremento nella risoluzione comporta un aumento del bitrate che contribuisce a ridurre gli artefatti di compressione e a migliorare la nitidezza dei video. Tuttavia, guardare un video in 8K attraverso lo schermo relativamente limitato del Meta Quest 3 non susciterà lo stesso stupore che potresti provare con un televisore dalle stesse dimensioni e risoluzione 8K completa.

LEGGI ANCHE:  Chi è l'influencer Andrew Tate? E Perché tutti ne parlano?

Al momento, il maggior problema risiede nel trovare contenuti a 360 gradi che supportino la risoluzione 8K. Sebbene siano disponibili molti video con tali specifiche, il player di YouTube su Meta Quest è molto selettivo riguardo ai video a 360 gradi che consentirà di riprodurre in 8K.

Ma sembra che questo aggiornamento non sia mirato esclusivamente alla piattaforma Meta Quest. Si dice invece che Google presenterà Android XR al Google I/O 2024 – una versione speciale di Android progettata per visori per la realtà mista – e YouTube VR in 8K potrebbe essere un punto focale dei piani dell’azienda per lanciare un concorrente di Apple Vision Pro insieme a Samsung entro la fine dell’anno.

Si vocifera che il visore Samsung XR sarà lanciato entro la fine dell’anno e utilizzerà display OLED ad altissima risoluzione che potrebbero sfruttare appieno l’aumento della risoluzione su YouTube VR. Questo, insieme al presunto chipset Snapdragon XR2+ Gen 2 che lo alimenta, potrebbe aiutare Samsung a distinguersi dagli altri visori orientati al gioco come quelli di Meta.

Conclusione

In conclusione, l’aggiornamento di YouTube VR su Meta Quest per supportare i video SDR 8K rappresenta un passo avanti significativo nell’esperienza di visione VR. Tuttavia, rimangono sfide da affrontare, come la disponibilità limitata di contenuti in 8K e le restrizioni hardware dei dispositivi attuali. Google sembra essere sulla strada giusta per portare la qualità VR a nuovi livelli, con prospettive interessanti per il futuro con l’introduzione di Android XR e il potenziale lancio del visore Samsung XR. Resta da vedere come evolverà il panorama della realtà virtuale e quali opportunità porterà per gli utenti in termini di esperienza visiva e di interazione.

LEGGI ANCHE:  YouTube: Nuovi stimoli per la crescita dei canali
Lascia un commento

Your email address will not be published.