YouTube: Affari d’oro e l’arrivo dell’AI

Che notizia entusiasmante! Nel quarto trimestre del 2023, YouTube ha fatto un vero e proprio boom, registrando un aumento delle entrate pubblicitarie a $9.2 miliardi, rispetto ai quasi $8 miliardi dell’anno precedente e del trimestre precedente. Questo risultato è stato accolto con grande gioia dai mercati finanziari, in linea con le previsioni di Wall Street.

Sundar Pichai, il CEO di Alphabet, non ha potuto fare a meno di esprimere la sua soddisfazione per le prestazioni di YouTube, sottolineando come la piattaforma video stia già beneficiando degli investimenti in intelligenza artificiale (AI) e innovazione.

YouTube il bilancio in crescita

Un ritorno alla crescita

Questo trimestre esplosivo di YouTube dimostra chiaramente che la piattaforma video è tornata in modalità crescita dopo un anno relativamente tranquillo. E c’è di più! Secondo quanto rivelato durante la chiamata sugli utili dell’azienda, YouTube e le sottoscrizioni di Google, tra cui YouTube Premium, YouTube Music, NFL Sunday Ticket e YouTube TV, costituiscono ora un business di $15 miliardi su base annua. È davvero un risultato impressionante.

L’intero gruppo madre di YouTube, Alphabet, ha riportato entrate per $86.3 miliardi nel trimestre, in aumento del 13 percento anno su anno, con un utile netto di $20.7 miliardi. Le entrate pubblicitarie complessive, incluse quelle di Google Search, hanno raggiunto $56.5 miliardi nel trimestre. Tuttavia, le entrate pubblicitarie di Google sono rimaste leggermente al di sotto delle aspettative di Wall Street, causando un calo del prezzo delle azioni di Alphabet dopo l’orario di chiusura.

LEGGI ANCHE:  YouTube Music Implementa l'Aggiunta di Podcast tramite RSS
YouTube L'AI come priorità

L’AI come priorità

YouTube, sotto la guida del CEO Neal Mohan, ha reso l’IA generativa una priorità aziendale, introducendo strumenti di intelligenza artificiale per creatori e pubblicitari, ma anche regole di piattaforma per combattere i contenuti inappropriati come i deepfake. È una mossa saggia per garantire un ambiente sicuro e di qualità per tutti gli utenti.

Durante la chiamata sugli utili, Philipp Schindler, Chief Business Officer di Google, ha sottolineato l’importanza del successo dei creatori per il successo di YouTube. Questa piattaforma offre a milioni di creatori più modi per creare contenuti, connettersi con i fan e guadagnare denaro rispetto a qualsiasi altra piattaforma. Questo a sua volta porta a più contenuti, più spettatori e, naturalmente, più entrate pubblicitarie e da abbonamenti. È un circolo virtuoso che sta mantenendo il momentum in costante crescita.

Non possiamo nemmeno dimenticare che YouTube ha stretto un accordo con la NFL, diventando la nuova casa del servizio di streaming NFL Sunday Ticket.

Nonostante ciò ci sono stati licenziamenti?

Tuttavia, va notato che Alphabet prevede di esaminare attentamente la base dei dipendenti, dopo i licenziamenti che hanno colpito YouTube all’inizio di questo mese. La CFO di Alphabet, Ruth Porat, ha dichiarato che l’azienda prevede di sostenere spese di licenziamento per un importo di $700 milioni nel primo trimestre.

LEGGI ANCHE:  I Video di MrBeast su X? la star di YouTube dice no a Elon Musk

*Cos’è Gemini di Google?

Gemini è una famiglia di modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) multimodali sviluppata da Google DeepMind, che rappresenta il successore di LaMDA e PaLM 2.

Caratteristiche principali:

  • Multimodalità: Gemini può comprendere e generare contenuti in diversi formati, tra cui testo, codice, immagini, audio e video.
  • Prestazioni elevate: Gemini è in grado di svolgere compiti complessi con un’accuratezza e una fluidità superiori ai modelli precedenti.
  • Efficienza: Gemini è ottimizzato per l’utilizzo su diverse tipologie di dispositivi, dagli smartphone ai data center.

Versioni:

  • Gemini Ultra: la versione più potente, destinata a compiti altamente complessi in ambito aziendale.
  • Gemini Pro: la versione bilanciata, ottimizzata per un’ampia gamma di compiti.
  • Gemini Nano: la versione più efficiente, progettata per l’esecuzione nativa su dispositivi mobili.

Applicazioni:

Gemini ha il potenziale per rivoluzionare il modo in cui interagiamo con la tecnologia in diversi settori, tra cui:

  • Ricerca: facilitare la ricerca di informazioni e la scoperta di nuove conoscenze.
  • Creatività: aiutare le persone a creare contenuti originali in modo più efficiente.
  • Produttività: automatizzare compiti ripetitivi e migliorare l’efficienza del lavoro.
  • Istruzione: personalizzare l’apprendimento e rendere l’istruzione più accessibile.
  • Servizi di assistenza: fornire un supporto più rapido e preciso ai clienti.

Disponibilità:

Gemini è attualmente disponibile solo in inglese. La versione Pro è accessibile agli sviluppatori e ai clienti aziendali attraverso Google Generative AI Studio o Vertex AI in Google Cloud.

LEGGI ANCHE:  Dove trovare i migliori brani senza copyright per YouTube

Per saperne di più:

In conclusione

In conclusione, questo trimestre eccezionale per YouTube e Alphabet è un segno di grande successo e crescita. L’investimento in intelligenza artificiale sta chiaramente dando i suoi frutti, e la diversificazione delle entrate tra pubblicità e iscrizioni sta portando grandi benefici.

L’unico aspetto negativo è l’annuncio dei licenziamenti, ma speriamo che Alphabet gestisca questa situazione con cura ed empatia per i dipendenti interessati. Nel complesso, l’entusiasmo per il futuro di YouTube e Alphabet è contagioso, e non vediamo l’ora di vedere cosa ci riserverà l’era di Gemini!

Gemini rappresenta un passo avanti significativo nel campo dell’intelligenza artificiale. Le sue capacità multimodali, le sue prestazioni elevate e la sua efficienza lo rendono un modello versatile con il potenziale per trasformare molti aspetti della nostra vita.

Lascia un commento

Your email address will not be published.